RICOSTRUIRE LA SPERANZA PER CITTA’ DELLA SCIENZA

Oggi volevo condividere con voi un post diverso dal solito. Tutti conoscono ciò che è accaduto a Napoli: la distruzione di Città della Scienza. Incendio doloso o meno, camorra o chicchesia, fatto sta che sono sempre i cittadini a rimetterci. E in questo specifico caso, la cultura per i più piccoli e i grandi. Cosa fare? Innervosirsi? Usare violenza per combattere altra violenza? Io penso proprio di no. Meglio rimboccarsi le maniche. E questa era la finalità dello spettacolo ” Ricostruire la speranza contro la camorra per Città della Scienza” organizzato da Radio Kolbe di Nocera Inferiore: artisti quali Gnut, Dario Sansone(Foja), Luca Bassanese, Pippo Pelo, Brigitte Esposito, Enzo di Costanza, Rockammorra, Chat noir, Old school swingin’jazz band di Gerardo Sellitti & friends e Angelo Iannelli si sono esibiti a titolo gratuito, con il solo fine di raccogliere denaro da devolvere alla ricostruzione della Città. La sala era piena e noi ci siamo divertite tantissimo. La serata è iniziata con un Pulcinella affranto per l’accaduto e un messaggio del presidente di Città della Scienza: dai suoi occhi trapelavano non solo commozione per la scomparsa di un luogo a cui ha dedicato una parte della sua vita ma anche la voglia di ricominciare. La speranza è l’ultima a morire!

Nel caso foste interessati alla sottoscrizione della rinascita di Città della Scienza, questo è il link.

Denise

Vi aspettiamo su Facebook Twitter per rimanere sempre aggiornate sulle novità del nostro blog! Ci trovate anche su Instagram come Fashionischeap!

Related Articles

4 commenti

  1. Lisa

    Davvero un’ottima iniziativa per poter ricostruire un luogo così importante per la cultura!!

Post your comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *