UN VIAGGIO IN ANDALUSIA: GRANADA

IMG_20150812_135821

Dopo tre mesi a Dublino, ho trascorso quasi un mese in Spagna con il mio fidanzato.

Due settimane a Barcellona per poi partire in una vacanza/tour dell’Andalusia. Fantastico! La prima città visitata fu Granada: luogo fantastica con il suo profumo di ulivo e di tea, le decorazioni in stile arabo e i vicoli stretti del quartiere Albaicyn. Fortunatamente il caldo era secco, permettondoci di visitare la città. Il complesso più famoso in Granada è l’Alhambra: un insieme di palazzi e torri creati principalmente durante la dominazione mussulmana in Spagna, e riviste durante le successive dominazioni cristiane. Le parole e foto non potranno rendere giustizia agli intarsi delle decorazioni dei palazzi Nazari o alla cura dei giardini. Se ne avete la possibilità, visitatela durante la primavera oppure in autunno: dato il caldo, molte chiese sono chiuse durante l’estate, nonostante siano citate nelle guide turistiche. Vi propongo qualche scatto in questa città, per poi parlarvi di Siviglia nel prossimo post!

Assaggiate il dolcetto di Santa Fe’…un buonissimo binomio di miele e cannella!

Denise

Segui Fashion is Cheap anche su Facebook e Twitter per rimanere sempre aggiornati sulle novità! Ci trovate anche su Instagram come Fashionischeap!

After three months in Dublin, I spent almost one month in Spain with my boyfriend. First stop Barcelona. Then we went to Granada. It is a wonderful place with arabic style buildings and monuments and a lovely smell of olive trees in the city. We’ve seen one of the most important and amazing place in Granada, the Alhambra: an ensamble of palaces and towers built during muslim domination. I think it’s impossible to describe the beauty of Nazaries Palaces’ decorations and their garderns. You should visit Granada during spring time or autumn because a lot of churches are closed during the summer and it’s impossible to see their beauty inside. At last, if you like honey and cinnamon, you should eat the delicious pastry of Saint Fe’!

Denise

P.s. Follow us on Facebook and Twitter! And now on Istangram too! Thank you!

Related Articles

2 commenti

Post your comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *